Capelli Secchi? Ecco i consigli che fanno per te

Capelli Secchi? Ecco i consigli che fanno per te
CAPELLI SECCHI? ECCO I CONSIGLI CHE FANNO PER TE!
PERCHÉ CI DIVENTANO I CAPELLI SECCHI?
Alcune delle cause più comuni che ci portano ad avere i capelli secchi, opachi e disidratati, sono dovute all'eccessivo calore nell'uso quotidiano di piastre, phon o acqua troppo calda sotto la doccia - come anche i viaggi lunghi in aereo, le saune e l'esposizione eccessiva al sole. 
É bene sapere come proteggere la nostra chioma, se non vogliamo trovarci di fronte a questo problema. In più c’è da dire che i capelli colorati, sono ancora più propensi a disidratarsi. 
COME LA PELLE, ANCHE I CAPELLI SOFFRONO DELLA MANCANZA DI IDRATAZIONE. 
Se la nostra pelle ha bisogno di un 10% di acqua per rimanere idratata, i nostri capelli ne necessitano un 15%. Dunque direi che già qui capiamo che vale la pena idratarsi siete d'accordo?
Evitiamo dunque il crespo, i nodi, la forfora e l’opacità della nostra chioma, seguendo pochi consigli, semplici e facilmente applicabili alla nostra routine, giá che non ti ruberanno piú tempo di quanto tu ci stia dedicando attualmente, bensì si tratta solo di cambiare alcune abitudini. 
I capelli secchi e stressati dalla routine hanno bisogno di alcune attenzioni speciali. Si dice che i capelli secchi sono esigenti, ed è verissimo! Oggi vogliamo dirti che esistono soluzioni per migliorarli e mettere un punto a questa opacità costante e sfoggiare capelli sani e idratati!
COME FACCIO A SAPERE SE AI MIEI CAPELLI MANCA IDRATAZIONE?
I sintomi dei capelli secchi e disidratati sono semplici da notare. Stiamo parlando di chiome spente, poco luminose, senza volume o movimento naturale. Chiome che al tatto si sentono un po’ ruvide e se vi soffermate a vedere i capelli con un po’ più di attenzione, noterete anche punte aperte, o spezzate, di fatto i capelli poco idratati si rompono con facilità.
CINQUE ESEMPI DI SITUAZIONI CHE OGNI DONNA CON CAPELLI SECCHI CONOSCE MOLTO BENE E CINQUE CONSIGLI PER EVITARE CHE CIÓ TI SUCCEDA.
  1. I nodi, quando usciamo da farci una bella doccia rilassante.
Iniziando dalle situazioni più semplici, questa è una che tutte noi viviamo quasi quotidianamente. Doccia rilassante per poi finire stressate quando dobbiamo pettinare i capelli!
Prima di tutto utilizzare uno shampoo idratante  e di qualità, aiuterà i tuoi capelli a migliorare già che eviterebbe il loro contatto con shampoo più aggressivi come alcuni che esistono in commercio. Già questa piccola azione aiuterà a vedere buonissimi miglioramenti e ovviamente il balsamo, non può mancare, aiuterà a facilitarvi la vita, quando li andremo a pettinare, con pazienza, per non spezzarli. 
Un consiglio da mettere in pratica dopo la doccia è tamponare leggermente i capelli con un asciugamano per togliere l'acqua in eccesso prima di andarli ad asciugare, invece di strofinarli per fare prima. Questa abitudine ti aiuterà a non riempirti di nodi e a trattarli con piú delicatezza arrivando al momento del pettine o della spazzola, senza problemi!
  1. Capelli ribelli e difficilmente gestibili. 
Tipico problema che ci fa venire il malumore soprattutto nei giorni caldi di sole, e immaginatevi se proprio il giorno che vogliamo sistemare o farci belle, coincide con una riunione di lavoro o un appuntamento importante... Sei lì pronta a pettinarti come avevi programmato però....i tuoi capelli non rispondono!!! Secchi, ribelli, poco elastici e crespi. Come facciamo a mettere un punto a queste situazioni? 
Un consiglio per dominarli è mantenerli sempre ben nutriti. Utilizzare prodotti natural-funzionali, fa sì che nella tua routine quotidiana senza nemmeno rendertene conto, tu possa lavare i capelli con prodotti che nutrono la fibra del capello e non sono nemmeno aggressivi sul tuo cuoio capelluto. Avere i capelli sani vuoi dire riuscire a dominarli e a gestirli con facilità per arrivare bella ovunque, senza che tu debba stare un'ora davanti allo specchio per cercare di sistemarti.
  1. Capelli spenti. 
Quando sei a lavoro, o cammini per le strade della tua città, ti giri a guardare le ragazze e le donne che sfoggiano capelli brillanti. Ti è successo anche a te? Beh, anche tu vorresti essere una di quelle o mi sbaglio? Se ti identifichi con un caso come questo, devi sapere che il problema sta nella struttura del tuo capello, purtroppo è danneggiata! 
Se la struttura del tuo capello è rotta e sfibrata, non brillerà mai, nemmeno se vai dal miglior hair stylist della tua città. Ricorda che i parrucchieri in un giorno non possono fare un miracolo e recuperare la mancanza di idratazione della tua chioma, quel lavoro lo dobbiamo fare noi.
Dunque che facciamo? Evita il calore, i phon troppo caldi e troppo a contatto con la cute, li sfibra. Anche usare acqua troppo calda sotto la doccia per sciacquare shampoo e balsamo, non va bene. Meglio usare temperature tiepide, e con questo semplice passo nella tua routine, vedrai come riuscirai a recuperare il benessere e la struttura dei tuoi capelli, aspetta un paio di settimane e li vedrai più luminosi! Ricorda poi tamponarli con asciugamano e pettinarli con pazienza! 
  1. Clima umido e capelli crespi.
Tipico giorno di pioggia e a noi che succede? Ci viene il frizz! Anche il frizz é la conseguenza dei capelli secchi! Dunque che facciamo? Per rimediare in fretta ovviamente possiamo decidere di mettere un cappello o legare i capelli però il problema rimane. Le stesse cose che vi abbiamo consigliato anche sopra, perché questo é dovuto alla mancanza di nutrizione nei capelli.
Consigliamo di scegliere prodotti buoni e di qualità, ricchi di estratti naturali e nutrienti: olio di cocco, estratti di avena e calendula, olio di argan, linfa di bambù e cheratina vegetale è ciò che devi usare per sanare la tua chioma!
 
  1. La forfora, la migliore amica dei capelli secchi.
Qui il problema parte dal cuoio capelluto e la causa della forfora dipende molto dalla mancanza di idratazione. Non siamo tutti uguali e non tutti reagiamo nello stesso modo all’ambiente, al calore e non in tutte noi si presentano gli stessi problemi. Però è importante sapere, se ci succede una cosa così antipatica come all'improvviso renderci conto che ci é venuta la forfora, che non c’é bisogno di allarmarsi, solo prenderci cura di noi stesse, una sana alimentazione e prodotti di qualità per i nostri capelli.
 
I nostri capelli, come la nostra pelle e il nostro sorriso, parlano di noi!
Siamo impegnate, non abbiamo tanto tempo da star dietro ai capelli con tutto quello che abbiamo da fare, ma servono veramente pochi tips, come quelli che avete letto sopra. Li riassumiamo qui sotto e speriamo di avervi aiutato per migliorare nella cura dei vostri capelli!
  • Lavare con temperature tiepide.
  • Non usare calore eccessivo al momento di asciugarli.
  • Tamponare con asciugamano i capelli bagnati invece di strofinare​i.
  • Pettinarli con pazienza.
  • Proteggerli dal sole.
  • Utilizzare prodotti di qualità e natural-funzionali per idratarli quotidianamente e renderli più forti e sani.
  • Sana alimentazione e bere molta acqua.